Loading...
Home 2018-03-21T09:00:28+00:00

Incendio di Londra, Marco e Gloria al telefono.

– Corriere della Sera –

Families of Grenfell Tower Residents Wait for Answers.

– The New York Times –

Lancia il figlio dal decimo piano della Grenfell tower.

– Il Gazzettino –

How the Grenfell Tower disaster unfolded.

– The Guardian –

Marco e Gloria sono l’immagine della migliore gioventù. Bravi, generosi, educati, e desiderosi di fare.

Laureati a pieni voti in Architettura a Venezia, volano a Londra, città aperta e multietnica, per iniziare il loro percorso professionale. In poche settimane trovano entrambi lavoro come architetti, su due studi diversi.

Abitano in un bellissimo appartamento al 23° piano della Grenfell Tower, nel quartiere di Notting Hill.
Stanno molto bene insieme, sono felici; finalmente dopo anni di sacrifici si sentono realizzati.
Forse tutto è fin troppo bello, un sogno, un miraggio.

Arriva il 14 giugno 2017…

Per volere dei loro genitori e dei tanti amici, la Torre di Londra, da simbolo di morte, deve diventare simbolo di vita, amore e speranza. Da Grenfell Tower, a Grenfellove.
Nasce quindi la FONDAZIONE “GRENFELLOVE MARCO E GLORIA”, con lo scopo di incentivare e promuovere l’istruzione dei giovani, traendo ispirazione dalla bellissima storia di Marco e Gloria.

DONA ORA

Alla base dell’Architettura è sempre un problema morale: alla base del nostro mestiere non ci sono che doveri. Dalla presa di coscienza dei problemi, e soltanto da qui, l’architetto potrà trarre le forme che aderiranno ai modi di vita della sua società. Dalla presa di coscienza dei problemi egli trarrà l’invenzione di nuove forme, che genereranno nuovi modi di vita.

– Franco Albini –

Connected to: GeM Award